Fmi, Lagarde: la nostra “missione” non è finita

lagarde12 MAG – Nonostante i buoni risultati ottenuti finora, la crisi non è ancora finita. Lo dice la direttrice del Fmi, Christine Lagarde, al giornale tedesco Handeslblatt. ”La ripresa è in corso – sostiene – questo è vero. Alcuni Paesi hanno portato a termine con successo i programmi di aiuto. Ma questo non significa che la crisi sia finita o che la nostra missione sia compiuta”.

La missione del Fmi è quella di prestare denaro con adeguate garanzie (spesso veri e propri ricatti) ovvero mettere a disposizione le risorse del Fondo per affrontare difficoltà della bilancia dei pagamenti degli Stati. I funzionari del Fmi fanno parte della famigerata Troika, che ha messo in ginocchio, fra gli altri, anche Grecia, Portogallo e Spagna.

Ovviamente al Fmi non conviene che la crisi finisca, altrimenti finirebbe anche l’arricchimento dovuto agli interessi che gli Stati pagano sui prestiti.



   

 

 

1 Commento per “Fmi, Lagarde: la nostra “missione” non è finita”

  1. Si infatti avete ottenuto:
    1) Suicidi
    2) Fame
    3) Crisi economica
    4) Impoverimento
    5) Disoccupazione

    Era questo il vostro scopo? Mi fate vomitare, spero un giorno che perdiate tutto in modo tale da subire una tale fame da contorcervi dagli spasmi!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -