Pesta la moglie e le frattura in naso, kosovaro denunciato

botteFORLI’, 11 MAG – Arrestato dai Cc di Forlì un kosovaro di 36 anni, operaio, accusato di minacce, ingiurie, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Era stato denunciato dai militari due giorni fa dopo l’ultimo episodio di violenza, in presenza dei figli di 2 e 4 anni, nei confronti della moglie, 32enne connazionale ricoverata con prognosi di 25 giorni per contusioni multiple, frattura del naso e diversi traumi facciali. L’uomo era schiavo del gioco e alla continua ricerca di denaro.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -