Tweet contro gay e musulmani, candidato sospeso dal partito di Farage

farage10 MAGG – Un candidato locale del Partito per l’indipendenza (Ukip) del Regno Unito è stato sospeso a causa di un tweet contro i gay e i musulmani. “Svegliamoci di fronte al fatto che l’islam è il diavolo” e che l’omosessualità è “un abominio davanti a Dio”, aveva scritto Harry Perry sul social network.

Il partito euroscettico, conservatore e definito “xenofobo” lo ha sospeso e il leader Nigel Farage ha definito le sue dichiarazioni “totalmente non coerenti” con l’appartenenza al movimento. Farage ha detto che l’Ukip ha al suo interno “alcuni idioti” e ha aggiunto di non conoscere di persona Perry. La sospensione dal partito mette fine alle speranze del politico locale di correre per le elezioni europee del 22 maggio, in cui voleva rappresentare Stockport. (LaPresse/AP)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -