Pugno in testa ad anziana per strapparle la collanina, marocchino arrestato

anziana_picchiata10 magg – Da’ un pugno in testa a un’anziana per strapparle la collanina d’oro. È stato arrestato dai carabinieri del Norm di Spoleto, un cittadino marocchino di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, che in via Cacciatori dell’Alpi si è avvicinato alla donna nel tentativo di rapinarla.

L’anziana ha però reagito all’aggressione, opponendo resistenza all’uomo che per riuscire a darsi alla fuga, peraltro a mani vuote, l’ha dovuta colpire violentemente alla testa con un pugno. L’allarme ai carabinieri è stato lanciato da alcuni passanti che hanno soccorso la donna, poi trasportata al pronto soccorso dove i sanitari hanno medicato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.

I militari giunti sul posto hanno ascoltato il racconto dell’anziana che con estrema lucidità ha fornito un’accurata descrizione del malvivente. Gli elementi hanno permesso agli uomini della Radiomobile di rintracciare il 37enne che si era nascosto nei paraggi. L’uomo è stato, quindi, arrestato e accompagnato al carcere di Maiano con l’accusa di tentata rapina. adnk



   

 

 

1 Commento per “Pugno in testa ad anziana per strapparle la collanina, marocchino arrestato”

  1. Tutti i fans degli immigrati stiano tranquilli se è immigrato e delinque troveré sicuramente una toga rossa che provvederà a rilasciarlo !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -