Senegalese pretende un pollo gratis, aggredisce il ristoratore e devasta il locale

vetriCrotone, 9 mag. – Ha aggredito un ristoratore che ha rifiutato di dargli da mangiare gratis. Con l’accusa di aggressione i Carabinieri di Crotone hanno arrestato un cittadino senegalese di 22 anni, ospite del centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto (Kr), e’ entrato in una nota pizzeria, chiedendo che gli venisse dato gratis un pollo arrosto. Al rifiuto del proprietario, che pure gli offriva delle pizze, si e’ armato di un bastone in legno, trovato all’interno stesso del locale, frantumando una vetrina, un piano di appoggio in marmo, e l’insegna del locale. Dopodiche’, armatosi dei cocci di marmo della lastra appena rotta, ha cominciato a scagliarli contro il proprietario e la moglie che ha riportato delle ferite a un braccio guaribili in 7 giorni.

Il titolare, senza farsi intimidire, ha reagito mentre la moglie ha chiamato i Carabinieri. All’arrivo dei militari l’immigrato ha tentato di darsi alla fuga, ma e’ stato bloccato dopo qualche metro. Rispondera’ di lesioni, danneggiamento aggravato ed anche di resistenza a pubblico ufficiale. (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Senegalese pretende un pollo gratis, aggredisce il ristoratore e devasta il locale”

  1. Immagino quale tremenda punizione lo attende! Sarebbe interessante che ce ne venisse data notizia, cosicché noi si possa valutare al meglio la situazione. In particolare: chi pagherà i danni al pizzaiolo? Il senegalese in questione? Ha, ha, ha, per piacere. Un pezzettino per ciascuno, finiremo per pagarli noi (senza contare le spese per l’intervento delle forze dell’ordine, quelle per pagare i magistrati, quelle per pagare gli avvocati, quelle per pagare… continuate voi l’elenco, che io sto guardando quanto ho nel borsellino.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -