No Tav: sabato corteo a Torino, manifestanti da tutta Italia

no-tav

No tav

5 mag. – Per il corteo No Tav di sabato a Torino, in solidarieta’ ai quattro ragazzi arrestati per il blitz notturno del maggio scorso, e’ previsto l’arrivo di manifestanti da ogni parte d’Italia. Sono molte le realta’ di tutta la penisola che hanno espresso solidarieta’ e che hanno annunciato la loro presenza in tale occasione. Lo ha annunciato Luca Abba’, l’attivista No Tav che nel febbraio 2012 e’ caduto dal pilone dell’alta tensione durante una manifestazione.

nota-grillini

grillini no tav

Abba’, dal palco dell’assemblea di stasera a Susa ha anche preannunciato una nuova possibile manifestazione serale al cantiere Tav della Maddalena di Chiomonte per la sera del 13 maggio “per andare a festeggiare tutti insieme a un anno dalla “morte” del compressore”. Il compressore a cui si riferisce e’ quello danneggiato proprio in quel blitz a cui poi e’ seguito l’arresto dei quattro giovani anti-Tav.

grillo-notavLa manifestazione di sabato a Torino e’ stata preannunciata pacifica, tranquilla e colorata da piu’ parti. “E’ in corso una trattativa con la Questura di Torino – ha precisato Dana Lauriola – per il passaggio in prossimita’ del Palazzo di giustizia. Noi abbiamo fatto una proposta di un passaggio su corso Inghilterra, piazza 18 Dicembre e poi piazza Castello e non abbiamo motivo di pensare che non sara’ autorizzata in tal senso poiche’ tiene conto anche delle preoccupazioni della Questura stessa”.
Apriranno il serpentone umano due striscioni: il primo “Siamo tutti colpevoli di resistere” e il secondo con i nomi dei quattro indagati (AGI) .

TAV: LANCIATE PIETRE CONTRO AGENTI, BRUCIATI PNEUMATICI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -