“Mosca presto invierà truppe in Ucraina”: i russi adesso ne sono quasi sicuri

blindati-russi6 magg – L’attenzione dei russi sugli eventi in Ucraina resta altissima, e la stragrande maggioranza è preoccupata dalla possibilità di un conflitto armato tra i due Paesi ex sovietici. Lo dice un sondaggio condotto dall’istituto demoscopico indipendente Levada: il 77% dei russi è molto allarmato per la possibilità di un conflitto armato tra la Russia e l’Ucraina. Questo il dato di aprile, mentre a marzo era il 66%.

Alla luce dei disordini nella ex repubblica sorella, si teme l’invio di truppe russe sul territorio ucraino in un prossimo futuro: il 28% dei russi, mentre la maggioranza relativa, il 39% ha risposto: “In parte sì, in parte no”. Solo il 25% lo esclude.

Inoltre secondo il 30% dei partecipanti all’indagine, Mosca sta preparando le sue truppe per un eventuale ingresso in Ucraina.

Uno su cinque (20%) crede che la Russia si stava preparando per questa possibilità in passato, ma ha interrotto il processo. Il 26% è indeciso.

Mosca intanto “esorta le parti del conflitto ucraino a sedersi al tavolo delle trattative” ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Grigory Karasin”. “Ma quanto le autorità di Kiev siano pronte a tale dialogo, resta una incognita “, ha aggiunto Karasin.

Potrebbe interessarti: http://www.today.it/rassegna/russia-ucraina-guerra-sondaggi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -