Il condannato Grillo contro i giornalisti che lo criticano, Giuliano Ferrara in blacklist

grillo16 magg – Oggi tocca a Giuliano Ferrara. E’ lui il ‘giornalista del giorno’ per il blog di Beppe Grillo, che dedica al direttore del Foglio la rubrica che mette all’indice i giornalisti considerati faziosi e anti-Movimento. Nel post viene riportato l’articolo dell”elefantino’ finito sotto accusa: “Beppe Grillo è violento come il capo della tifoseria camorrista del Napoli. E’ intriso di sporcizia morale. E’ un putrido e turpiloquente tribuno del nulla, perché non ha un programma, non ha un progetto, ha consiglieri ridicoli a partire dalla capigliatura e che hanno un’idea della realtà connaturale solo a certi dementi teorizzatori del governo mondiale. Grillo è il male assoluto. Il mio soave disprezzo va a tutti coloro per i quali Grillo è un interlocutore politico. Lui e quella banda di sciamannati che ha mandato in Parlamento”.

Tutti i guai giudiziari del condannato Grillo

Segue un post scriptum in cui Grillo ricorda: “Il Foglio ha percepito 1.523.106 di euro di finanziamenti pubblici nel 2012”, ovvero il solito mantra usato dal comico-dittatore per attaccare la libertà di espressione degli altri, mentre arroga a se stesso il diritto di costruire una carriera (sia di comico che di pseudo-politico) e un partito fondato sull’insulto.

La parte piu’ divertente è che Grillo, quando lo paragonano a Hitler, si sente offeso.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -