Ucraina: via alle manovre militari Nato, 6mila soldati in Estonia

nato5 mag.- – Circa 6mila militari della Nato partecipano da oggi fino al 23 maggio in Estonia alle piu’ imponenti manovre militari della storia post-sovietica della repubblica baltica. Alle esercitazioni, battezzate ‘Tempesta di primavera’, partecipano militari della Brigata 172 degli Stati Uniti e la fanteria delle Forze Armate della Gran Bretagna, oltre a militari di Francia, Polonia, Lituania, Belgio e Paesi Bassi.

Coinvolti pure quattro caccia F-16 delle Aeronautica danese, che gia’ pattugliano i cieli del Mar Baltico dall’inizio di maggio. Anche la Polonia ha inviato tre aerei da combattimento. Su-22 e un’unita’ di difesa anti-aerea, mentre la Francia ha messo a disposizione un’unita’ di ‘cyber-difesa’ che opera per la prima volta.

I circa 150 paracadutisti statunitensui fanno parte delle manovre che si inquadrano nella decisione della Nato di rafforzare la proprio presenza militare nei Paesi baltici.
Estonia, Lettonia e Lituania contano importanti minoranze russe sul territorio, minoranze che, nel caso dei primi due Paesi, arrivano al 30 per cento della popolazione. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -