Salvini: bisogna salvarsi dalla gabbia di matti che sostengono l’euro

salvini_pontida

4 magg – Ha preso il via a Pontida, alle porte di Bergamo, sul ‘pratone’ dove 25 anni fa Umberto Bossi chiamò i suoi a raccolta, il consueto raduno dei militanti del Carroccio, il primo che vede Matteo Salvini nel ruolo di segretario federale del movimento. Parola d’ordine di quest’anno, ‘basta euro’. A fare da sfondo al palco lo slogan ‘Un’altra Europa è possibile’.

“Quella di oggi è la prima Pontida di liberazione dall’euro di una Lega disponibile anche alle istanze della gente del Sud” spiega Salvini.

Il segretario della Lega dice poi di preferire alla cancelliera tedesca Angela Merkel ”certamente Marine Le Pen che difende prima di tutto i francesi mettendo uno stop all’immigrazione clandestina e alla deriva islamica”. Per Salvini “c’è da salvarsi dalla gabbia di matti che sostengono l’euro e dalla Merkel che ha massacrato la nostra economia con una moneta sbagliata. Solo così si può tornare a lavorare e a produrre”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -