No Tav: blitz notturno a Chiomonte con petardi e mortai artigianali

notav4 magg – Blitz notturno no Tav al cantiere di Chiomonte, in Valsusa. All’1.40 della notte – riferisce la polizia – vi e’ stata una “rapida incursione nell’area esterna al cantiere da parte di una decina di attivisti No Tav, vestiti di nero e completamente travisati, che hanno lanciato petardi e artifizi pirotecnici anche con l’utilizzo di mortai artigianali e che, alla pronta reazione del dispositivo di sicurezza posto a protezione dell’area di interesse strategico nazionale, si sono immediatamente dileguati col favore dell’oscurita’”.

La bonifica, svolta nell’area boschiva a ridosso delle recinzioni, ha consentito sequestrare i residui di numerosi artifizi pirotecnici, nonche’ 50 chiodi a 4 punte sparsi sulla limitrofa strada asfaltata esterna al cantiere e sui sentieri boschivi della Val Clarea. Le operazioni di messa in sicurezza dell’area, compresa la bonifica del vicino tratto autostradale a opera della Polizia Stradale e della viabilita’ di Giaglione a cura dell’Arma dei Carabinieri, sono terminate alle 3.30. Non sono stati registrati ferimenti di persone, ne’ danneggiamenti al cantiere, che ha proseguito regolarmente la propria attivita’.
Rilievi della Polizia Scientifica e indagini sono in corso da parte della Digos per individuare gli autori del blitz. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -