Ministro Pinotti: “Pronti a inviare forze di pace in Ucraina”

pinotti4 magg – In Ucraina la tensione incalza, la guerra nell’Est del Paese ha i caratteri di un conflitto civile e le strade sono teatri di scontri quotidiani. Il ministro della Difesa italiano Roberto Pinotti – in un’intervista al quotidiano La Repubblica – dichiara che: “Se dovesse servire l’Italia è disposta anche ad inviare un contingente di peacekeeper”.

Missione di pace in Ucraina
Una forza di pace per quella che il ministro non crede possa rivelarsi a breve come “una guerra europea”, ma “detto questo – aggiunge – non possiamo stare a guardare. Certo senza agire da soli, ma attraverso l’Onu, la Nato e l’Unione Europea”. E sulla posizione dell’Italia, in riferimento a un’eventuale richiesta di caschi blu, risponde: “Se dovesse servire dobbiamo essere disponibili anche a questo”. Il pensiero del ministro corre poi in Libano: “Non dimentichiamoci che nel 2006 L’Italia è stata protagonista […] inviando un forte contingente di interposizione. I nostri militari sono lì, fanno il loro dovere e da allora non ci sono stati più scontri”



   

 

 

1 Commento per “Ministro Pinotti: “Pronti a inviare forze di pace in Ucraina””

  1. ministro del .. che non capisci niente di forze armate pensa ai fatti nostri italiani se ci riesci….in poche parole FATTI I K::I TUOI e non disturbare gli altri paesi

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -