Atti osceni davanti a minori, indagato pregiudicato nepalese

Atti osceni giardini Pontedera

poliz3 magg – Si masturbava nei giardini pubblici in pieno centro a Pontedera, Pisa. Sono così intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia che lo hanno condotto negli uffici di Piazza Trieste. Il fatto è accaduto ieri. L’uomo, un cittadino nepalese di 52 anni, R.T.B. senza fissa dimora, clandestino sul territorio nazionale, pregiudicato, è stato riconosciuto da una vittima del reato e per tale motivo è stato indagato in stato di libertà all’A.G. per il reato di atti osceni commessi anche alla presenza di minori ed in stato di clandestinità (art. 527 c.p.).

L’indagato, dopo essere stato sottoposto a rilievi foto dattiloscopici, è stato accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione dove gli è stato notificato l’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale e il decreto di espulsione emesso dal Prefetto.

pisatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -