Treviso: Maxi rissa tra cinesi con spranghe di ferro e tirapugni, 9 arresti

Maxi rissa in Ghirada, quattro fogli di via per la rissa del 27 aprile

rissa1 magg – Maxi rissa al centro sportivo Ghirada di Treviso, nove persone finiscono in manette. La polizia di Treviso ha arrestato nove giovani di nazionalità cinese tra i 19 e i 21 anni e denunciato un 17enne alla Procura dei Minori di Venezia con l’accusa di rissa aggravata.

Tutto è cominciato con la segnalazione di alcuni passanti che hanno notato la maxi zuffa al centro sportivo alle porte di Treviso, cui sembravano prendere parte una quindicina di persone. Tre volanti della Questura si sono precipitate sul posto per verificare cosa stesse accadendo. All’arrivo degli agenti, però, gli asiatici sono riusciti a scappare a bordo di tre auto.

La polizia si è così messa sulle tracce dei coinvolti, riuscendo a rintracciare due dei veicoli, con cinque persone a bordo ognuna, tutte ferite. All’interno delle auto gli agenti hanno rinvenuto diverse spranghe di ferro e un tirapugni. Gli occupanti della terza automobile, invece, sono riusciti a far perdere le proprie tracce. La polizia ha dato il via alle indagini per rintracciare gli altri cinesi coinvolti nella rissa.
„La Questura ha emesso quattro fogli di via nei confronti di tre 19enni e un 22enne, tutti residenti a Rosà, che non potranno avvicinarsi alla città per tre anni.“

.trevisotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -