Strumentalizzazione pro-islam: Tutti velati dopo stage negato a ragazza con il velo

RIMINI, 1 magg – Nei giorni scorsi, il suo nome e la sua storia avevano catalizzato l’attenzione dei media locali e nazionali per quel rifiuto, da parte di un hotel di Cattolica – nel Riminese – di concederle uno stage a causa del velo islamico. Adesso, Omaima Razzag, la studentessa 17enne di origine marocchina protagonista, suo malgrado, della vicenda, torna al centro della scena grazie a una campagna su Twitter, #nonveloilsorriso lanciata dalla redazione riminese del Corriere Romagna.

Sul social network, ragazzi e ragazze, musulmani e non possono pubblicare una loro foto con un velo in testa: tra le diverse ‘istantanee’, oltre a quelle dei redattori del quotidiano locale anche una del presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali (PD) fotografato con una scialle azzurro a coprire il capo davanti al gonfalone della provincia.

velata2

Il presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali (PD)

 



   

 

 

8 Commenti per “Strumentalizzazione pro-islam: Tutti velati dopo stage negato a ragazza con il velo”

  1. ……. bravo brahim maraad, perché non vai a casa tua a fare il buffone, siamo in Italia e ogni imprenditore ha il diritto di far lavorare chi vuole

  2. la sinistra non sa più cosa fare, sono alla canna del gas

  3. spiegategli che è un indumento femminile,se lo beccano con quello addosso in paese islamico lo impiccano.

  4. Sono senza parole. Adesso quei buffoni sinistroidi che non san più che pesci pigliare si buttano su ste stronzate. Io non avrei mai assunto una ragazza che vuole usare il velo. Hai a che fare con le persone quando lavori… bisogna sapere che faccia hai. Ma fate una campagna per chi è giovane e vorrebbe farsi una famiglia ma non può perché nessuno li assume. Abbassate le tasse. Riportate le aziende in italia, mettete vincoli alle merci importate. Applicate un vero marchio made in italy, non quellp di roba cinese fatta in italia! Porcavacca!

  5. Chissà se sono pronti a mobilitarsi per le donne che nel mondo, ed anche in Italia NON vogliono portare il velo ……

  6. che razza di imbecille

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -