Crocetta (Pd): lavoriamo per una moschea e un cimitero islamico a Lampedusa

crocetta29 apr – Un centro culturale islamico per l’accoglienza dei profughi che sbarcano a Lampedusa. Al progetto sta lavorando il presidente della Regione, Rosario Crocetta, che ne ha discusso con il governo del Qatar, individuato come possibile partner dell’iniziativa. Di questo progetto, Crocetta ne ha parlato in un’intervista ad Al Jazeera Net: lo scopo è “di affrontare le crescenti ondate migratorie per dare assistenza psicologica, spirituale e sociale ai rifugiati”.

Lampedusa: terreni espropriati ad agricoltori per far posto agli immigrati

In questo contesto, il governatore pensa anche a un cimitero musulmano “per onorare le vittime dei naufragi secondo i loro riti religiosi” e a un centro di ricerca sulle malattie tipiche dei fenomeni migratori. Crocetta si dice “ottimista” per il contributo che darà il governo del Qatar “nella realizzazione del progetto: Doha è pronta a far rivivere lo spirito di fratellanza e integrazione religiosa in Sicilia, regione che aprendo le sue porte a migranti e rifugiati riflette lo spirito delle sue origini arabe, risultato di secoli di convivenza”. Secondo il governatore il progetto è condiviso dal sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini.



   

 

 

2 Commenti per “Crocetta (Pd): lavoriamo per una moschea e un cimitero islamico a Lampedusa”

  1. ….quindi se o capito bene ,il Qatar oltre a esser dietro alle organizzazioni terroristiche che organizzano gli sbarchi si occuperà anche dell’accoglienza a Lampedusa…ma che benefattori,

  2. E perchè ca22o dovremmo finanziare anche questa cosa qui? ma siamo noi a chiedere ai clandestini di arrivare in Italia? Abbiamo innalzato noi i fucili e incominciato una guerra stupida?
    …crocetta parla di assistenza psicologica…
    Vorrei dire a questo crocetta (minuscolo voluto) che ci sono più di 4 milioni di italiani alla fame, che vivono in condizioni non pietose, peggio. In questa situazione crocetta come pensa di arginare questo fenomeno?
    Avete, ci avete tolto tutto per dare a loro. In questo modo noi sotto i ponti e loro in alberghi a 5 stelle…sia mai come dice la boldrinessa che loro hanno pari dignità di un turista…peccato però che il turista non è sulle spalle di noi italiani lavoratori….il turista l’albergo e il magnare se lo paga da solo!|!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -