Mosca: Le nuove sanzioni contro la Russia “evocano disgusto”

putin-sanzioni28 apr – Le nuove sanzioni Usa contro la Russia “evocano disgusto”. Questa la reazione del vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov alla decisione di Washington, che oggi ha annunciato una serie di nuove misure contro Mosca a seguito della crisi in Ucraina. Si tratta di una “distorsione della politica estera invece che di un approccio responsabile alla situazione”, ha detto Ryabkov all’agenzia Interfax.

Le sanzioni contro la Russia danneggiano chi le impone, non chi le subisce

Anche gli ambasciatori dell’Unione Europea oggi hanno deciso di ampliare le sanzioni contro la Russia, aggiungendo altri 15 nomi alla lista delle persone già colpite. Per il momento non sono stati diffusi i 15 nomi che si vanno ad aggiungere ai 33 funzionari russi ed ucraini ai quali è stato già applicato il bando del visto e il congelamento dei beni. Si prevede che verranno resi noti domani, a seguito dell’assenso formale da parte dei 28 governi della Ue.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -