Usa: il Pentagono invia altri 600 soldati nell’Est Europa

Condividi

 

usaWashington, 22 apr. – Gli Stati Uniti rafforzano ulteriormente lo schieramento di forze ai confini con la Russia per rassicurare gli alleati Nato che temono lo schieramento di truppe russe al confine con l’Ucraina mentre la crisi e’ ancora aperta. Il Pentagono ha annunciato l’invio di 600 soldati tra Polonia, Lituania, Estonia e Lettonia ufficialmente per esercitazioni. Lo ha riferito il Pentagono.

Varsavia da sola ne aveva chiesto almeno 10.000. Gli Usa hanno gia’ schierato in Polonia 12 caccia-bombardieri F-16, aerei da trasporto e radar volanti Awacs oltre a 300 avieri. In Lituania ci sono 10 caccia F-15. Una compagnia di 150 soldati della 173esima brigata paracadutisti di base a Vicenza arrivera’ in Polonia domani mentre altri 450 saranno nei prossimi gionri nei tre stati baltici per prendere parte ad una serie di nuove manovre militari “in programma per i prossimi mesi ed anche oltre”, ha spiegato il portavoce del Pentagono, il contrammiraglio John Kirby. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -