Somalia: estremisti islamici Shebaab rivendicano l’omicidio di 2 deputati

Al_Shebaab

 

22 apr 2014 – Due deputati sono stati uccisi a Mogadiscio nell’arco delle ultime 24 ore. Ieri Isak Mohamed Ali ha perso la vita dopo l’esplosione di una bomba nascosta all’interno della sua macchina. Questa mattina, invece, e’ stato assassinato con colpi d’arma da fuoco Abdiaziz Isak. Entrambi gli attentati sono stati rivendicati dal gruppo qaedista Shebaab che ha minacciato di uccidere tutti i deputati del Paese.

shaababTutti loro sono nostri obiettivi e li uccideremo uno a uno”, ha dichiarato il portavoce dello Shebaab Abdulaziz Abu Musab. ”Siamo noi i responsabili dell’omicidio di questi non credenti che servono solo gli interessi degli stranieri”, ha continuato aggiungendo che ”questi attentati sono un messaggio per tutti gli altri politici di questo governo-farsa della Somalia”. Il primo ministro Abdiweli Sheikh Ahmed ha duramente condannato i terribili omicidi. ”L’uso del terrore – ha affermato – non ci fara’ allontanare dalla strada del progresso che abbiamo intrapreso per dare maggiore sicurezza alla Somalia ma servira’ solo a unirci e a rafforzare i nostri sforzi per debellare i gruppi terroristici dal Paese”. (fonte AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -