Perde il lavoro e si dà fuoco il giorno di Pasqua: è gravissimo

fuoco22 apr – Si è dato fuoco un uomo 38 anni, era stato licenziato da un’azienda di autotrasporti di Agrigento.  L’ENNESIMO dramma della disperazione si è consumato il giorno di Pasqua, nel primo pomeriggio, quando. G. P., sposato con due figli piccoli,  intorno alle 14 ha detto alla moglie che usciva per andare a farsi un giro in auto.

Come racconta la gazzetta del sud l’uomo, che evidentemente aveva premeditato il gesto, si è allontanato di poco da casa, si è chiuso all’interno della sua auto, una Audi A3 e, dopo essersi cosparso il corpo di liquido infiammabile, si è dato fuoco. Le sue grida hanno attirato l’attenzione di un cugino che abita nelle vicinanze, il quale purtroppo ha assistito impietrito e quasi incredulo all’a g g h i a c c i a nte scena.

Il 38enne si trova ora ricoverato a Napoli al centro grandi ustionati dell’ospedale “Cardarelli”. E’ gravissimo ed ha ustioni sul 60% del corpo.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -