Insulti e bestemmie durante i riti del Venerdì santo, interviene la polizia

I responsabili delle ingiurie sono stati identificati e convocati in Commissariato.

macomer20 apr – L’episodio accaduto a Macomer ha provocato l’indignazione dei fedeli che, durante i riti del Venerdì santo, accompagnavano il Cristo deposto dalla croce. Al passaggio della processione vicino ai giardini di Villa Pasquini, alcuni giovani hanno iniziato a rivolgere ingiurie e bestemmie, poi si sono nascosti. Sono stati comunque identificati dalla polizia: alcuni erano minorenni.

I dettagli nell’articolo di Francesco Oggianu sull’Unione Sarda in edicola.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -