Bimba di 7 anni costretta a mendicare, arrestata nomade

bambini_elemosinaGENOVA, 13 APR – Costringeva una bimba di 7 anni a chiedere per ore la questua davanti un grande magazzino del levante genovese, rimproverandola se non riusciva ad ottenere il denaro dagli avventori del supermercato. Per questo la zia, una nomade di 45 anni, è stata tratta in arresto dai carabinieri per il reato di maltrattamenti in famiglia e riduzione in schiavitù.
I militari sono intervenuti su segnalazione dei clienti che hanno notato la piccola in uno stato di degrado e di agitazione emotiva



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -