Ebola, Oms: Salgono a 121 i morti in Africa occidentale

ebola15 apr – L’epidemia di Ebola che ha colpito l’Africa occidentale ha provocato finora la morte di 121 persone. Lo rende noto l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), affermando di avere registrato un totale di 200 casi confermati o sospetti di Ebola in Guinea, Liberia e Mali. La maggior parte dei morti e dei casi certi è stata registrata in Guinea e Liberia, mentre in Mali sono in corso i test per confermare le situazioni sospette.

Al momento non esistono né un vaccino né una cura per il virus Ebola, che normalmente colpisce nelle regioni dell’Africa centrale. L’epidemia, hanno dichiarato nei giorni scorsi funzionari dell’Oms, potrebbe durare per mesi. Le squadre mediche al lavoro nelle aree colpite stanno mettendo i pazienti in isolamento e stanno rintracciando chiunque abbia avuto contatti con loro. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -