Lavrov: l’ipocrisia dell’Occidente ha superato il limite. Cosa ci fa la Cia a Kiev?

lavrov14 apr 2014 – ”L’ipocrisia dell’Occidente ha ormai superato ogni limite”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, in riferimento alla reazione dei Paesi occidentali agli eventi in Ucraina. ”Vorrei ricordare che le violenze di Piazza Maidan, che hanno causato decine e decine di morti, sono state considerate come una giusta lotta per la democrazia. Le pacifiche manifestazioni che si stanno tenendo in questi giorni nelle regioni orientali, invece, sono considerate alla stregua del terrorismo”, ha poi aggiunto. (fonte AFP)

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha INOLTRE chiesto spiegazioni a Washington circa una visita a Kiev del capo della Cia John Brennan. ”Vorremmo capire il significato di questa urgente visita di Brennan in Ucraina, anche perche’ non abbiamo ancora avuto nessuna spiegazione ragionevole”, ha detto Lavrov ai giornalisti a Mosca.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -