Padova: sceicco in cerca di guide mondane, ragazze in fila

 

5 apr – Non è il “Principe cerca moglie” ma “Sceicco cerca modelle”. Nomi simili ma scopi diversi visto che l’emiro di Dubai in questione è sposato e farà il viaggio proprio con la moglie, i figli e i nipoti. Una ricerca stramba che, però, sarebbe il sogno di moltissime donne: accompagnare la famiglia in giro per il mondo a fare shopping sfrenato ed essere pure pagate 100 euro al giorno.

Gioiellerie, case di moda e chi più ne ha più ne metta. Il nobile arabo, per soddisfare questa sua esigenza, si è affidato all’agenzia di modelle  di Belcarocon sede a Padova. I requisiti richiesti sono: età compresa tra 18 e 26 anni, conoscenza perfetta della lingua inglese e, ovviamente, fisico statuario. Compenso: 100 euro al giorno e… spese personali total free! Le prescelte saranno cento e accompagneranno sceicco, famiglia e tutto l’entourage tra le più rinomate città mondane del continente. Aspiranti odalische, quindi, avanti tutta: Ibiza, Parigi e tanti tanti vestiti vi aspettano.

sceicco

Ma non è che le bellissime venete finiranno in un harem o dovranno scontrarsi con «proposte indecenti»? «No, è un contratto molto serio – assicura Mauro Belcaro – . L’avvocato della nostra agenzia Doc, Filippo Fasulo, ha preparato un contratto che tutela le ragazze e definisce esattamente le loro mansioni, di ragazze-immagine e personal shopper. Poi, certo sono tutte maggiorenni, se tra qualcuna di loro e uno dei principi arabi dello staff scoccherà una scintilla, saranno libere di fare ciò che credono, questo non ci riguarda».



   

 

 

3 Commenti per “Padova: sceicco in cerca di guide mondane, ragazze in fila”

  1. Guardate che questo,sembra troppo bello per essere vero!Non credo affatto a questo”dare”,da parte di questo sceicco,senza chiedere niente in cambio;a parte il fatto che,qui,almeno queste ragazze italiane,si contraddicono enormemente.Io so che,in Italia(io abito all’estero),moltissimi atti di delinquenza,e molte aggressioni ed atti di intolleranza nei confronti delle donne,accadono proprio da parte di ISLAMICI.Questi fatti, me li racconta mio padre.Sono davvero delusa,da queste ragazze che fanno “la fila”,perche’qui,si parla di soldi,di viaggi e di”glamour”.In questo momento,molti islamici se la stanno ridendo….”Ecco,hai visto?Non ci vogliono nel loro paese,ma quando gli fai annusare i soldi,non gli facciamo piu’schifo!”E queste,sono soltanto rose e fiori,in confronto a cio’che dovrei dire.Che delusione!!!!

  2. Per favore,come si fa a leggere gli altri commenti su questo,e altri fatti?

  3. Com’e’ romantica e potente la parola.
    In quanti modi affascinanti puo’ adornare e onorare anche un mestire cosi’ antico.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -