Evasione fiscale, sequestrata tenuta della cantante Gianna Nannini

nannini5 apr – E’ stata sequestrata dalla guardia di finanza di Milano una villa della cantante Gianna Nannini, nella provincia di Siena. Si tratta di una tenuta che comprende anche scuderie, magazzini e un’autorimessa.

Secondo i pm milanesi, la Nannini avrebbe sottratto al fisco 3 milioni e 750 mila euro tramite due società, localizzate in Irlanda e in Olanda: Stati dalla tassazione inferiore all’Italia. Nella stessa inchiesta, è contestata alla cantante una serie di detrazioni di importi che, anziché all’attività canora, sarebbero stati utilizzati per un’altra tenuta nella provincia di Piacenza.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -