Vicenza: filma minorenni nomadi mentre rubano, denuncia per razzismo

nomadi1 apr – Vicenza, filma nimori nomadi che rubano: denuncia per razzismo
Aveva assistito al furto di un alcune sedie fuori da un bar da parte di bambini nomadi e li aveva filmati mentre le caricavano nel camper della famiglia. C.F., vicentino, non aveva esitato a sfoderare il cellulare ed a filmare la scena per poi postarla sul suo profilo Facebook con un sottofondo di suoi commenti.

Ora, proprio per le sue frasi, come riporta La Nuova Vicenza, rischia una denuncia per discriminazione razziale. Non solo: anche l’aver pubblicato immagini con i volti dei minori potrebbe costargli caro a livello penale. L’uomo lo ha scoperto quando si è rivolto ai carabinieri per sapere cosa fare, visto che il video stava impazzando in rete. I militari lo hanno informato che era già stato segnalato alla polizia postale. Il video è stato rimosso, ora l’autore attende l’esito delle indagini. “

.vicenzatoday.it



   

 

 

4 Commenti per “Vicenza: filma minorenni nomadi mentre rubano, denuncia per razzismo”

  1. ormai siamo alla follia…..un orgasmo di politicamente corretto ipocrita ed imposto… sta devastando l’italia…….. l’ italia e’ ormai morta ….quando si arriva a discutere se far passare da scemo un assassino… e ad inquisire una persona che denuncia un furto…. significa solo questo…..che il paese e’ morto

  2. Povera italia (non merita più neanche la maiuscola).

  3. Adalberto Tonini

    Con tutta probabilità i minorenni nomadi se la caveranno e pure i genitori che li istigano a delinquere. Ovviamente l’italiano che li ha ripresi sarà probabilmentepure condannato anche ad un risarcimento ai nomadi delinquenti.
    La Giustizia non abita più qui (se mai c’è stata).

  4. Un consiglio al signore, la prossima volta lei filmi tutto poi, metta il filmato su una chiavetta USB che a sua volta riponerà in una busta chiusa, una volta fatto la imbuchi presso una stazione dei Carabinieri, Vigli Urbani e Polizia…con scritto che se l’accaduto non sarà preso in esame, il tutto sarà divulgato all’ufficio stampa!!! Più semplice di così!!!! ogni tanto cerchiamo anche noi di essere più furbi di una legge che non tutela gli onesti!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -