Roma: appiccato il fuoco durante lo sgombero del campo nomadi

fuoco1 apr – Una colonna di fumo nero si è alzata questa mattina dal campo nomadi della Magliana, proprio mentre erano in corso le operazioni di sgombero degli insediamenti abusivi a via del Cappellaccio. Sul luogo a ridosso della sponda del Fiume Tevere sul lato opposto alla Magliana sono intervenute le autobotti dei Vigili del Fuoco e mezzi di soccorso e Polizia Locale.

«L’incendio – dichiara il presidente del gruppo consiliare di Forza Italia Marco Palma in Municipio Roma XI. potrebbe essere stato appiccato volontariamente, magari per scongiurare uno sgombero in corso, anche perchè il 6 aprile prossimo Sua Santità Francesco sarà in visita nel cuore del quartiere Magliana nella Chiesa di San Gregorio Magno a Piazza Certaldo, ed il quartiere è in una fase di complessivo restyling».

Lo sgombero, condotto dal comando generale della polizia di Roma Capitale, insieme al nucleo decoro urbano dell’Ama, interessa l’area sottostante il ponte della Magliana al confine tra i municipi XI e IX. messaggero



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -