Siria: i ribelli si ammazzano tra loro, 50 morti

ribelliBEIRUT, 30 MAR – Più di 50 ribelli e jihadisti dello Stato islamico in Iraq e nel Levante (organizzazione legata ad al-Qaida) sono morti nel nord-est della Siria in scontri tra questi due gruppi, un tempo alleati contro il governo di Damasco e da gennaio acerrimi rivali.

La battaglia é avvenuta a Markada che é stata conquistata dallo Stato islamico e sottratta all’altro gruppo, quello del Fronte al-Nusra. Markada é località strategica situata sulla strada tra Hassaké e Deir Ezzor, zone ricche di petrolio.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -