Firenze: tunisino pregiudicato prende a pugni 2 persone nel pronto soccorso

Ospedale di Torregalli, 30enne aggredisce due persone

pugni31 mar – Ieri pomeriggio, intorno alle 14, i carabinieri hanno arrestato un trentenne tunisino dopo che aveva dato in escandescenza all’interno del pronto soccorso del San Giovanni di Dio. L’uomo era stato condotto in ospedale dopo esser stato trovato in centro a Firenze mentre vagava in stato confusionale: scalzo e in forte stato di agitazione. Una volta a Torregalli ha colpito con un pugno alla schiena un paziente di 71 anni.

Quando sono arrivati sul posto i militari, l’uomo ha sferrato un pugno sul labbro a un cittadino egiziano che si trovava in sala d’attesa e si era offerto di fare da interprete. Dieci i giorno di prognosi per il 55enne.

Il trentenne, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato dai militari sebbene tentasse di colpirli con calci e pugni. Quindi è stato arrestato per lesioni personale e resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato accompagnato presso il carcere di “Sollicciano” a disposizione del magistrato competente.

.firenzetoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -