Disastro giustizia: 5 milioni di cause civili giacenti nei tribunali

giustiz31 mar – Numeri da paura per la giustizia civile italiana. Sono oltre 5 milioni le cause giacenti sui tavoli dei tribunali, in attesa di giudizio. Con una previsione di 25 anni di lavoro per riuscire a chiudere tutto il pregresso. E’ la fotografia dello stato del Civile in Italia che scatta oggi il ‘Sole 24 Ore’.

Secondo il quotidiano di Confindustria le ultime riforme, dai filtri in appello e in Cassazione alla spinta alla mediazione e al processo telematico, non si è riusciti a arginare l’emergenza. “Tanto che, di questo passo, per eliminare gli oltre cinque milioni fascicoli arretrati dai tavoli dei giudici serviranno altri 25 anni”, si legge nell’articolo.

“Secondo il ministero della Giustizia, i procedimenti pendenti al 31dicembre del 2009 erano quasi sei milioni e sono scesi a 5,2 milioni al 30 giugno 2013 (data dell’ultima rilevazione ufficiale, ma provvisoria), per arrivare( se siproietta il dato considerando lo stesso ritmo di calo) a 5,1 milioni alla fine dell’anno scorso”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -