Boldrini: «Non si può offrire servizi di lusso ai turisti e trattare male i migranti»

boldrini2

 

31 mar – Un’affermazione da interpretare. E che sicuramente farà discutere. «Non possiamo, senza una insopportabile contraddizione, offrire servizi di lusso ai turisti affluenti e poi trattare in modo, a volte inaccettabile i migranti che giungono in Italia dalle parti meno fortunate del mondo, spesso in condizioni disperate» afferma la presidente della Camera Laura Boldrini.

«Le politiche per il turismo andrebbero pensate in modo integrato con le altre politiche rivolte all’accoglienza degli stranieri che vengono da noi per ragioni di lavoro, di studio, di cura o semplicemente alla ricerca di pace, di diritti e di sicurezza» ha aggiunto la Boldrini.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

6 Commenti per “Boldrini: «Non si può offrire servizi di lusso ai turisti e trattare male i migranti»”

  1. …no comment! Le parole non basterebbero!

  2. Sig.ra Boldrini, potrebbe aprire le porte di casa sua e quella di suo fratello restituendo agli italiano i 3600 euro di siepe messa appunto a casa di suo fratello!!!!

  3. Pasquale Del Sorbo

    Solo che i turisti pagano per i servizi.

  4. con “onorevole” sincerità ma va al quel paese.

  5. gianni bologna

    ma di cosa blatera??? Non La credevo paranoide sino a questo punto:

  6. Salvatore murrocu

    Ma quanto sei falsa

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -