A scuola di gender: riflessione del giorno dopo

famiglia31 mar –  Come membro del Movimento “Rotta Comune”, associazione promotrice dell’incontro “A scuola di Gender” insieme a “La Manif pour Tous” di Pistoia, non posso che ritenermi soddisfatta della serata: relatori competenti, grande partecipazione, interventi dei presenti. Dispiace soltanto constatare che da parte di alcuni, con un comportamento sguaiato e irrispettoso, ci sia stato il tentativo di ostacolare lo svolgimento della conferenza. Tale atteggiamento era già stato preannunciato il giorno prima con un comunicato delle donne di Rete 13 febbraio, che esprimevano il proprio dissenso alla Presidente della Provincia per la concessione della sala consiliare a favore di un evento ritenuto discriminante nei confronti delle persone omosessuali, ed è poi culminato in vere e proprie aggressioni verbali contro i relatori durante e alla fine dell’incontro, davanti al Palazzo Balì.

Nel rispetto del principio di democrazia e della libertà di pensiero e di espressione, le associazioni su citate hanno organizzato un convegno in difesa della famiglia naturale, fondata sul matrimonio tra uomo e donna, contro il sopravvento della teoria del “gender” e lo hanno aperto a tutti, concedendo a tutti il diritto di parola; di contro alcuni hanno esibito la volontà di negare questa libertà, imponendo come verità assoluta il loro pensiero, che tra l’altro stravolge completamente l’ordine naturale della diversità di maschile e femminile e del ruolo paterno e materno all’interno dell’istituto familiare. Ciò denota a mio avviso solo intolleranza, discriminazione e prepotenza, in una parola ciò di cui ci accusano e il contrario di ciò per cui dicono di battersi.

Affermano la libertà e la negano agli altri; si ritengono tolleranti e impediscono agli altri di esprimere le proprie idee; non fanno discriminazioni però se la pensi diversamente da loro ti apostrofano subito come “fascista”. Per questo confermano ciò che ho sempre sostenuto. Non sono credibili, e francamente penso che anche il resto del pubblico l’abbia capito.

Elena Bardelli FdI-Alleanza Nazionale



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -