Ucraina orientale: migliaia protestano “contro i golpisti di Kiev”

ucraina

KIEV, 30 MAR – Migliaia di filorussi sono scesi in piazza domenica a Donetsk e Kharkiv, città dell’Ucraina orientale russofona, per chiedere maggiore autonomia regionale. A Donetsk è stata occupata anche la stazione: i russi vogliono un referendum sullo status del Donbass, l’area mineraria che include le regioni di Donetsk e Lugansk.

A Kharkiv i manifestanti hanno chiesto alle regioni sudorientali di creare un comitato di coordinamento e “presentarsi uniti contro i golpisti di Kiev”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -