Ue e Usa aprono un’inchiesta su crimini di guerra in Sri-Lanka

usa.ue27 mar 2014 – Il Consiglio per i diritti umani dell’Onu ha lanciato oggi un’inchiesta contro i presunti crimini di guerra nello Sri-Lanka. In una risoluzione, sponsorizzata dall’Unione europea e dagli Stati Uniti, si legge che ”e’ giunto il tempo di indagare sui gravi episodi di violazione e abusi dei diritti umani da entrambe le parti nello Sri-Lanka”.

L’ambasciatore Ravinatha Aryasinha ha considerato tale risoluzione come ”una grave violazione del diritto internazionale”. La commissione d’inchiesta indaghera’ quindi sui crimini commessi nel Paese, dove si stima che migliaia di ribelli Tamil siano stati uccisi. Secondo il Consiglio dell’Onu c’e’ stata una violazione dei diritti umani da parte sia del governo che dei ribelli. Il presidente dello Sri-Lanka Mahinda Rajapakse ha respinto tale inchiesta, affermando che vorrebbe invece portare avanti il suo piano di riconciliazione. (fonte AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -