Ucraina, Nigel Farage: la UE ha le mani sporche di sangue

ue

 

27 mar 2014 – Nigel Farage, leader del partito indipendentista britannico Ukip, ha accusato l’Unione europea di avere ”le mani sporche di sangue degli ucraini”, nel corso di un dibattito con il vice primo ministro Nick Clegg. ”Dovremmo chinare la testa per la vergogna”, ha affermato Farage durante il dibattito sull’Europa in vista delle elezioni europee di maggio.

Secondo il leader dell’Ukip, l’Europa avrebbe fatto una ”cattiva scelta nel sostenere la rivoluzione ucraina e solo per scopi imperialisti ed espansionisti”. ”Farage dovra’ spiegare questo suo apparente allineamento con Vladimir Putin”, ha detto Nick Clegg, ”scioccato” da questa dichiarazione. (fonte AFP).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -