Obama: “Dobbiamo usare le nostre leggi per proteggere i diritti gay”

obama-gay-marriage

 

27 mar – “Invece di prendere di mira i nostri fratelli e le nostre sorelle gay e lesbiche dobbiamo usare le nostre leggi per proteggere i lo- ro diritti”. Lo ha detto il presidente americano Barack Obama dal Palais Des Beaux Arts di Bruxelles, facendo riferimento alla lotta per i diritti degli omosessuali negli Stati Uniti.

Il presidente ha toccato la questione gay alla fine di un lungo discorso (durato 35 minuti) davanti a un’ampia platea nella capitale belga in cui ha ricordato l’importanza dell’alleanza con l’Europa e ha condannato l’azione russa in Crimea. “Non dimentichiamo che siamo figli di una battaglia della libertà”, ha detto Obama, concludendo: “La libertà continuerà a trionfare sulla tirannia”.



   

 

 

1 Commento per “Obama: “Dobbiamo usare le nostre leggi per proteggere i diritti gay””

  1. E quando una legge sugli etero discriminati dalla stessa classe politica che mette in primo piano la tutela e le leggi gay a discapito degli etero, eliminando di fatto il nome di mamma e papà?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -