Ungheria: inaugurato nuovo stabilimento Lego, 250 posti di lavoro

lego26 mar . E’ stato inaugurato a Nyiregyhaza, in Ungheria, un nuovo stabilimento del colosso danese dei mattoncini in plastica per bambini, Lego, alla presenza del premier magiaro Viktor Orban.

La fabbrica, eretta in solo dodici mesi nel cuore del centro produttivo Lego in Ungheria, grazie a un investimento di circa 200 milioni di euro attraverso la forma greenfield, darà lavoro a 250 impiegati e operai.

Il gruppo danese Lego, fondato nel 1932, dà lavoro in Ungheria a 1.500 persone. A Nyiregyhaza, specifica sempre il comunicato, la Lego è presente dal 2008 e lì soddisfa già oggi il 20% della sua produzione totale e il 100% di quella dei mattoncini Duplo. La nuova fabbrica inaugurata ieri andrà a sostituire un secondo stabilimento più piccolo funzionante sempre in città. La Lego, che ha registrato un +11% di vendite nel 2013, è nella lista delle 43 aziende internazionali con cui Budapest ha siglato accordi strategici di cooperazione. Dopo l’espansione della produzione in Messico e in Repubblica ceca, ricorda un comunicato dell’industria con quartier generale a Billund, un grande stabilimento Lego, il primo in Asia, è al momento in costruzione in Cina. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -