Nuova “coppia d’oro” della politica italiana: Alfano e Casini insieme alle europee

alfano-casini

 

26 mar – Un “matrimonio” d’interesse, non certo d’amore. Udc e Nuovo Centrodestra, scrive L’Espresso, pensano (secondo molti l’accordo è già stato fatto) di presentarsi insieme alle elezioni europee del prossimo maggio. A cosa è dovuta questa alleanza? Le grandi manovre nel piccolo centro hanno lo scopo di superare lo sbarramento alle prossime consultazioni.

Nell’Udc l’intesa viene data per fatta. “Se Alfano si decide, noi siamo pronti”. Secondo il settimanale sarebbe allo studio un simbolo unico per le prossime elezioni europee. “Siamo pronti” annuncia il segretario Lorenzo Cesa. E altre voci nel partito ricordano che “è il percorso naturale di chi da sempre guarda prevalentemente al centrodestra”.

L’ultimo incontro tra i leader dei due partiti, a inizio settimana, è stato fruttuoso. Ma non tutto è stato pianificato. Già, perchè Alfano e De Girolamo, due degli esponenti di peso del partito, non confermano.

Il problema principale degli alfaniani è che l’accoppiata avrebbe il valore di un’ammissione non voluta: dopo mesi passati a raccontarsi come grande forza «radicata nel territorio» si passerebbe alla più sincera preoccupazione rispetto al risultato minimo per l’elezione, la soglia nazionale del quattro per cento.

C’è anche chi, come Roberto Formigoni, pensa ancora che andare da soli sia la scelta migliore. L’ex governatore della Lombardia dice all’Espresso:

“L’ipotesi primaria resta quella di andare da soli, perché certo non temiamo lo sbarramento ma stiamo lavorando all’ipotesi perché la lista unitaria, che comprenderebbe anche i popolari di Mario Mauro, rientra nel disegno politico del Nuovo centro destra, che vuole unire le forze che aderiscono a questo obiettivo”.

www.today.it  (articolo completo su l’espresso http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/03/25/news/europee-angelino-alfano-e-pier-ferdinando-casini-pedalano-in-tandem-1.158452)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -