Ma per quale motivo la Kyenge scorazza ancora in auto blu e con la scorta?

kyenge

 

26 mar – “La Kyenge si presenta a Palazzo d’Accursio con auto di rappresentanza e scorta, parcheggiando dentro il cortile d’onore. Nemmeno il Presidente Napolitano ha osato tanto! E mi domando: A che titolo ?!?”. La “denuncia”, riportata da Il Giornale, arriva dal capogruppo di Forza Italia nel consiglio comunale di Bologna, Michele Facci, testimone dell’arrivo sgommante dell’ex ministro a bordo di una fiammante “auto blu di rappresentanza e scorta”.

Nel giorno della messa all’asta delle 170 auto blu da parte del governo Renzi, la Kyenge non perde il vizio della comodità e del confort. La deputata non è nuova a questa cose. Infatti, lo scorso 18 febbraio era stata paparazzata a fare shopping per le vie del centro di Roma a bordo di una berlina e con quattro guardie del corpo.

Oggi però si è superata: l’auto blu con a bordo la Kyenge ha sfrecciato per le strade di Bologna, attraversato l’isola pedonale del centro e si è fermata nel cortile d’onore a Palazzo D’Accursio del Comune, normalmente interdetto alle auto. Poi, dopo le rimostranze di alcuni esponenti del centrodestra la vettura è stata spostata. Dove? In piazza Maggiore, proprio dinanzi alla basilica di San Petronio, e qui parcheggiata, tra l’incredulità dei turisti e della gente. liberoquotidiano



   

 

 

1 Commento per “Ma per quale motivo la Kyenge scorazza ancora in auto blu e con la scorta?”

  1. Il popolo chiede spiegazioni e non solo, dato che l’essere non è più un ministro, deve restituire i soldi sia per l’uso dell’auto blu sia sulla scorta!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -