Ucraina: il presidente ordina il ritiro dei militari dalla Crimea

Turchynov24 mar. – Il presidente ad interim ucraino, Oleksandr Turchynov, ha reso noto di aver dato ordine a tutti i militari di Kiev di ritirarsi dalla Crimea, dopo che la penisola e’ stata annessa alla Federazione Russa. “Il Consiglio di sicurezza e difesa nazionale ha deciso, su indicazione del ministero della Difesa, di condurre una ripiegamento delle unita’ militari di stanza nella Repubblica Autonoma della Crimea”, ha spiegato Turchynov, incontrando un gruppo di deputati.

Le sanzioni imposte a Mosca da Stati Uniti e Unione europea per la crisi “avranno un costo per l’economia russa”: lo ha assicurato il presidente americano, Barack Obama, in una conferenza stampa ad Amsterdam. Barack Obama ha sottolineato che gli Usa e i suoi alleati europei sono uniti nella risposta da dare alla Russia sulla crisi ucraina. Obama ha parlato a poche ore dal summit in programma all’Aja, sulla sicurezza nucleare e dal G7 che discutera’ della risposta alla Russia dopo l’annessione della Crimea. .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -