Modena: rissa furibonda tra nordafricani, tunisino accoltellato a morte

Rissa fra stranieri su viale Berengario, tunisino accoltellato a morte
coltello224 mar . Una coltellata in pieno torace. Così un tunisino di 26 anni è stato ucciso ieri sera al parco Novi Sad, non lontano da via Berengario, al termine di una rissa furibonda tra nordafricani. Il giovane è stato trovato con il corpo riverso a terra dagli agenti della polizia di stato. A nulla è valsa la corsa disperata all’Ospedale di Baggiovara: il decesso è giunto poche ore dopo.

Stando ai primi riscontri investigativi, le indagini degli operatori della squadra mobile si starebbero concentrando sul mondo della droga. Giunto in Italia come profugo nel 2011, il giovane morto accoltellato aveva a proprio carico diversi precedenti e non aveva ottenuto il rinnovo del permesso di soggiorno. Secondo i primi racconti ottenuti sul posto, come prima causa dell’omicidio ci sarebbe stata una rissa fra stranieri, probabilmente tra due fazioni rivali prima del fendente fatale inflitto da un coltello che non è ancora stato rinvenuto.“

modenatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -