Immigrati dell’est legano bimbo al letto ed escono “al nostro paese si usa così”

bimbo23 mar – Un bambino di tre anni è stato trovato legato al lettino in un’abitazione di Galbiate, centro collinare in provincia di Lecco, ieri sera durante un controllo effettuato dalla polizia locale per una verifica di residenza. L’episodio, che ha lasciato senza parole gli agenti, è avvenuto nell’abitazione di una famiglia immigrata da un paese dell’Est.

In casa oltre al piccolo, c’era solo la nonna che faticava a capire l’italiano. Gli agenti hanno chiesto aiuto al 118 ed è stata avvisata anche la Polizia. I genitori del bambino erano andati a fare la spesa e al loro ritorno, quando sono stati rintracciati, hanno cercato di spiegare che nel loro paese si usa fare così, in questi casi, per non correre pericoli. Il piccolo in ogni caso è stato liberato e trasferito in ospedale a Lecco per una serie di controlli. Non sarebbe stato trovato alcun tipo di lesione. E’ stata comunque avviata un’inchiesta. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -