Usa: uomo spende 100mila dollari in chirurgia plastica per sembrare una bambola

katella

22 mar – Ha speso ben 100.000 dollari in chirurgia plastica per diventare un bambola di plastica. E’ la storia di Katella Dash, 38 anni, originaria di Minneapolis, Stati Uniti. La prima operazione l’ha fatta a 23 anni, in Thailandia, per cambiare sesso: cresciuta in un corpo sbagliato, da giovane sentiva di “essere più femmina delle femmine”.

Poi ha cominciato a desiderare un seno esplosivo. Così la biondissima Katella da allora si è sottoposta a ben sette operazioni per aumentare il volume del proprio decollété. Non solo. Gli interventi hanno interessato guance, labbra e mento. Tutto per somigliare a una bambola, il più sexy possibile.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -