17enne perde l’autobus: lo insegue, poi massacra l’autista e lo deruba

ambul20 mar – Un ragazzo 17enne di Cesena è stato denunciato dalla polizia dopo aver aggredito l’autista di un autobus. Il giovane, innervosito per aver perso il mezzo pubblico, ha chiamato la mamma e, con lei, si è lanciato all’inseguimento del bus. Quando l’ha raggiunto, l’ha fatto fermare in mezzo alla strada, ha sfondato il vetro a pugni e ha massacrato di botte il conducente. L’uomo dovrà essere operato al volto.

Come se nulla fosse, poi, il 17enne è tornato a casa. Qui, scrive il Resto del Carlino, i poliziotti lo hanno trovato ancora con le mani insanguinate e piene di frammenti del vetro del bus. Il giovane dovrà rispondere di danneggiamento, lesioni gravi, interruzione di pubblico servizio e rapina. Non contento, infatti, dopo l’aggressione aveva rubato il cellulare all’autista. tgcom



   

 

 

1 Commento per “17enne perde l’autobus: lo insegue, poi massacra l’autista e lo deruba”

  1. Ma i genitori di questo scalmanato? Noto che i giovani d’oggi hanno davvero perso il rispetto verso chiè più grande….

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -