Farnesina, passaporto diplomatico a partner dello stesso sesso grazie alla Bonino

bonino17 mar – Il ministero degli Esteri italiano ha rilasciato, lo scorso 19 febbraio, il primo passaporto diplomatico a favore di un partner dello stesso sesso di un dipendente in servizio all’estero. Lo annuncia un comunicato di GlobeMae, la rete dei dipendenti LGBTI della Farnesina.

La misura, accolta “con grande soddisfazione” da GlobeMae, “giunge come prima risposta concreta” rispetto a una serie di richieste per la parificazione dei diritti che l’associazione ha presentato il 9 gennaio all’allora ministro Emma Bonino. L’amministrazione, si legge nel comunicato, ha inoltre reso noto che sta studiando “le più opportune modifiche regolamentari tese a rimuovere erga omnes la discriminazione attualmente esistente nella normativa sui passaporti diplomatici e di servizio”.

GlobeMae ha inviato una lettera al nuovo ministro degli Esteri Federica Mogherini, in passato responsabile nazionale del Pd per le Pari Opportunità, auspicando che il nuovo vertice del Dicastero “voglia consolidare quanto fin qui fatto e avviare ulteriori modifiche, per rendere effettiva e totale l’equiparazione dei diritti e rimuovere le esistenti discriminazioni (a danno sia dei singoli dipendenti sia delle coppie che esse costituiscono) basate sull’orientamento sessuale”. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -