Si era dato fuoco, disoccupato muore dopo 5 giorni di agonia

fuocoENNA, 16 MAR – E’ morto in seguito alle ustioni dopo cinque giorni di agonia Michele La Delfa, 41 anni, il disoccupato che martedì scorso si é dato fuoco dopo essere salito sul tetto del comune di Leonforte per protesta. Aveva saputo che non avrebbe avuto assegnata la casa popolare perché escluso dalle graduatorie.

L’uomo era stato soccorso dal sindaco Francesco Sinatra. La Delfa, disoccupato e padre di tre figli, era ricoverato al Civico di Palermo.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -