Differenziata: Abuso di posizione dominante, multata Hera

heraImola, 11 MAR – Sanzione di quasi 1,9 milioni a Hera e Herambiente per abuso di posizione dominante nei mercati collegati alla raccolta differenziata di carta in numerosi comuni dell’Emilia-Romagna. Lo ha deciso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Per l’Antitrust, hanno impedito “l’accesso ai rifiuti cellulosici da raccolta differenziata urbana congiunta ai concorrenti della propria controllata Akron, operante nella produzione e vendita del macero destinato alle cartiere”.

Riservandosi di ricorrere al Tar del Lazio, il Gruppo Hera “conferma innanzitutto di avere sempre operato nel pieno rispetto del quadro normativo che presiede la gestione del ciclo integrato dei rifiuti”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -