Pensione da 3 euro a 77enne con il marito invalido

pensionsTRIESTE, 11 mar – Due euro netti di pensione dopo una vita di sacrifici. Succede a Maria Spech, pensionata di 77 anni a cui spetterebbe una pensione di base di circa 1300 euro al mese. Ma a suon di trattenute, negli ultimi due anni, si è vista pian piano ridurre la pensione fino allo schiaffo dei due 2 euro accreditati dall’Inps.

«È il secondo anno che mi torturano in questo modo» si sfoga Maria che per una vita ha lavorato accudendo il marito invalido e tirando su due figli, entrambi disoccupati, che ora vivono con lei in un piccolo appartamento. In preda allo sconforto, la signora Maria ha perso completamente fiducia nelle istituzioni e chiede soltanto di ricevere quello che le spetta.

ilgazzettino.it/NORDEST/TRIESTE

Consorzio Venezia Nuova: 7 mln di euro di buonuscita a Mazzacurati arrestato da presidente del Consorzio con l’ipotesi di reato di turbativa d’asta, ora sotto processo



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -