India: mancano pomodori per cena, massacra moglie

indiaNEW DELHI, 11 MAR – Un indiano, furioso per il fatto che la moglie non gli avesse aggiunto pomodori alle patate servitogli per cena, l’ha afferrata per i capelli e le ha fracassato il cranio sbattendolo ripetutamente contro una parete della casa.

Lo scrive  il quotidiano The Times of India precisando che la donna e’ morta sul colpo. L’assassino, 32 anni e membro dei servizi di sicurezza del tempio Bhootnath vicino Rishikesh (India settentrionale), e’ stato arrestato qualche ora dopo con l’accusa di omicidio.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -